Torre Maestra e Castello

Chiese, strade e piazze storiche, monumenti, palazzi ed edifici storici, insediamenti rupestri.

a cura di Mariella Nanna
vistaSez

Comunemente denominata “ Torre Normanna ” in quanto eretta verso il 1060 dal conte normanno Pietro I, in realtà fu iniziata in epoca normanna, ma completata solo nel periodo svevo, come testimoniano le volte in stile gotico del secondo e terzo piano. Quindi i Normanni costruirono solo il basamento e il primo piano, anche perché una torre di modesta altezza era sufficiente nell'economia difensiva di quell'epoca. La torre fu in seguito denominata dai pescatori “ Maestra ”, perché, oltre alla funzione di vigilanza e di difesa, svolgeva la funzione di guidare in porto le navi e le barche che si trovavano al largo. Attualmente è sede del Museo Etnografico.

In epoca sveva, probabilmente verso il 1200, alla torre venne annesso il Castello , fatto costruire da Federico II. Esso aveva pianta quadrilatera con quattro torri angolari squadrate ed era dotato di un ponte levatoio che lo collegava alla torre maestra. L'edificio costituiva molto probabilmente, più che un'effettiva sede residenziale, un ulteriore baluardo a difesa della zona sud-orientale della città e della viabilità extraurbana. Oggi della struttura restano in piedi parti delle torri e dell'edificio con le cortine e i camminamenti e la chiesetta di S. Giovanni , incorporata nel castello e probabilmente già esistente quando il castello fu costruito.

Rafforzato e restaurato dagli Angioini nel XIV sec., il Castello fu ulteriormente rafforzato nel XVI sec. per mezzo di un baluardo che si protendeva in direzione sud-est toccando l'attuale via Porto. Alla fine del 1500, ritenuto inadeguato secondo i criteri dettati dalle moderne armi da fuoco, fu ceduto all'Università e la guarnigione militare fu ritirata; fu distrutto quasi completamente in una notte, a colpi di mine, dai Curtopassi che abitavano in un palazzo prospiciente.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bisceglie

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno