Chiesa di S. Domenico

Chiese, strade e piazze storiche, monumenti, palazzi ed edifici storici, insediamenti rupestri.

a cura di Mariella Nanna
vistaSez

Anticamente denominata “chiesa di S. Maria del Muro ” in quanto inclusa nella cinta muraria normanna, fu edificata verso il XII secolo. Concessa nel 1502 ai frati Domenicani, venne restaurata nel 1525 prendendo l'attuale denominazione. Annesso alla chiesa è l'antico convento dei Domenicani, fondato nel 1502 e soppresso nel 1809. Dopo questa data fu trasformato in sede degli uffici comunali e governativi; attualmente è sede del Palazzo di Città.

Nella chiesa sono conservate alcune opere: un dipinto di fattura bizantina raffigurante S. Maria di Giano, attribuito al Palvisino (XVI sec.); un affresco, restaurato in parte, raffigurante la Madonna del Muro, opera locale del XIV sec., e un dipinto ad olio su tela raffigurante S. Antonio Abate, eseguito da P. De Matteis (XVIII sec.).

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bisceglie

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno