Il fatto

Tifosi del Bisceglie in sciopero per il caro-prezzi

La protesta degli Ultras che minacciano di andare avanti ad oltranza

Calcio
Bisceglie sabato 16 settembre 2017
di La Redazione
I tifosi del Bisceglie calcio
I tifosi del Bisceglie calcio © n.c.

I tifosi del Bisceglie "scendono in campo" per chiedere alla società sportiva che quest'anno è approdata in serie C di rivedere la propria politica dei prezzi che rischia di lasciare fuori dal Ventura una larga fetta di supporter nerazzurri.

«Poche settimane fa - si legge nella nota diffusa dagli Ultras - si è conclusa la campagna abbonamenti e in concomitanza c’è stata la pubblicazione del listino prezzi riguardante l’attuale stagione calcistica. Dal canto nostro c’è solo una parola per descrivere ciò che abbiamo visionato: VERGOGNOSO. È vergognoso che un ragazzino (12-17 anni) debba affrontare una spesa esosa (11,50 € prevendita inclusa); è vergognoso che per accedere alla NOSTRA gradinata il biglietto ammonti a 16,50€ (stessa cosa per la tribuna nella quale il biglietto oscilla dai 30 € ai 50 €); è vergognoso che nella giornata odierna ci venga comunicata la riduzione del biglietto dedicato al settore ospite (tralasciando ancora una volta le necessità della popolazione); è vergognoso che ci venga “negata” la possibilità di fare aggregazione, ed è vergognoso che la società dimostri come, anche in una piccola realtà come quella biscegliese, il calcio giri intorno ad un bussiness non indifferente».

«È proprio a tal proposito - proseguono i tifosi - che vogliamo comunicarvi quanto accaduto: dopo varie richieste di confronto con il presidente e la società (e altrettanti rinvii d’incontro) al gruppo Ultras Bisceglie è stato proposto di ricevere dei biglietti a prezzo ridotto in cambio della cessazione della nostra protesta. Rifiutando tale proposta, per il nostro essere, confermiamo l’idea di lottare PER NOI, PER LA GENTE, PER IL POPOLO. A tal fine comunichiamo che, da sabato 16 settembre dalla gara contro il Catanzaro, gli Ultras Bisceglie effettueranno uno sciopero del tifo nelle mura amiche fino a data da destinarsi. Invitiamo, quindi, i biscegliesi a riflettere sull’accaduto accompagnandoci, qualora vogliate, in questa nostra protesta.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette