Ginnastica ritmica

Un salto nel futuro, l'Iris ha inaugurato una palestra tutta sua

Presenti all’evento il presidente federale Tecchi e quello regionale Cellamare. Marisa Stufano: «Sarà un punto di riferimento per le ginnaste. Adesso potremo allenarci secondo i nostri programmi»

Altri Sport
Bisceglie lunedì 17 luglio 2017
di La Redazione
Annapaola Cantatore taglia il nastro della nuova palestra dell'Iris
Annapaola Cantatore taglia il nastro della nuova palestra dell'Iris © Nc

Un momento storico, una svolta ed un passo importante verso il futuro per la Ginnastica Ritmica Iris che nei giorni scorsi ha ufficialmente inaugurato la nuova palestra a Giovinazzo in via delle Filatrici,

Un evento importante che ha visto la partecipazione del presidente federale Gherardo Tecchi, il presidente regionale Lorenzo Cellamare ed un nutrito numero di consiglieri della Federginnastica Puglia. A fare gli onori di casa il sindaco di Giovinazzo Tommaso Depalma e la grande famiglia Iris capitanata dalla direttrice tecnica Marisa Stufano. Protagonista del taglio del nastro è stata il talento di casa Annapaola Cantatore, argento europeo con la squadretta juniores azzurra a Budapest.

«Questo è un momento importante per l’Iris - ha dichiarato Marisa Stufano - una svolta che ci permette di organizzare il futuro lavoro in maniera indipendente. La palestra sarà un punto di riferimento per la ginnaste ma anche per le famiglie, un punto di raccordo per la nostra realtà, mentre dal punto di vista tecnico ci apre una porta verso il futuro con la possibilità di allenarci secondo le nostre programmazioni. Nei mesi scorsi il lavoro fatto per quest’opera - continua la Stufano - sono stati tanti e pesanti, determinante in tutti i sensi è stato il lavoro svolto dal nostro presidente Nico Di Liddo che ringrazio a nome di tutta l’Iris, cosi come Alessandra Sangilli e le componenti che fanno di questa realtà un fiore all’occhiello».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette