Verso le Amministrative

​“Un Passo alla Svolta”, igiene urbana: incontro con Tiziana Merlino

Il direttore generale Amiu Genova, parlerà dell’esempio virtuoso del capoluogo ligure​

Politica
Bisceglie venerdì 18 maggio 2018
di La Redazione
Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano © n.c.

Il programma della coalizione civica “Un Passo alla Svolta” e del candidato sindaco Angelantonio Angarano in materia di igiene urbana si basa sulla fondamentale regola delle 4 erre: ridurre, riutilizzare, riciclare la materia, recuperare energia.

Di questo e di tanto altro si discuterà questa sera, venerdì 18 maggio, alle ore 19.00, nella Casa del Programma di via Monte San Michele, con Tiziana Merlino, direttore generale di Amiu Genova, che porterà a Bisceglie l’esperienza maturata durante la sua attività professionale ed illustrerà le soluzioni che hanno permesso al capoluogo ligure di diventare un punto di riferimento per quello che concerne l’igiene urbana.

Durante la giornata alcuni attivisti del movimento civico a sostegno di Angelantonio Angarano, insieme allo stesso candidato sindaco, recupereranno alcuni rifiuti abbandonati in strada per trasformarli, attraverso il riciclo creativo, in oggetti di decoro che andranno ad abbellire i tanti comitati sparsi per la città.

Solo attraverso la riduzione e l’ottimizzazione dei costi del servizio si può effettivamente ridurre la tassa. L’introduzione dei mastelli per il porta a porta in tutti i condomini, senza considerare il numero degli occupanti dello stabile, si è rivelato un clamoroso fallimento a cui si può porre rimedio ripristinando i bidoni carrellati laddove ci sono più di 15 unità abitative e modificando il regolamento urbanistico per prevedere un box condominiale interrato per lo smaltimento rifiuti. Niente più mastelli per strada per tutta la sera, alla mercé di vandali e del vento. È giusto che i cittadini paghino una tassa commisurata ai reali rifiuti che producono, perciò è necessario introdurre quanto prima l’uso di buste dotate di chip per la raccolta della plastica e per l’indifferenziato al fine di far partire la tariffazione puntuale dei rifiuti.

L’incontro con Tiziana Merlino costituisce il primo passo di una necessaria ed ampia campagna di informazione e comunicazione mirata a far capire alla gente i vantaggi di una corretta raccolta differenziata. I biscegliesi si sono trovati da un giorno all’altro a dover cambiare radicalmente le loro abitudini storiche sul conferimento dei rifiuti, senza che nessuno spiegasse loro come e perché. È necessario far capire a tutti l’importanza della raccolta porta a porta attraverso una mirata campagna marketing che sappia coinvolgere e allo stesso tempo formare.

“Uno dei problemi sotto gli occhi di tutti quotidianamente è quello dei rifiuti: Bisceglie è una città sporca”, afferma il candidato sindaco Angarano. “Le nostre strade sono piene di immondizia ad ogni angolo, per non parlare delle innumerevoli discariche in campagna. Uno scenario intollerabile ma una Bisceglie pulita non solo è possibile ma è davvero ad un passo”.

Lascia il tuo commento
commenti