Verso le Amministrative

​Il Pd non presenta la lista ed il vicesegretario si candida con Napoletano

L'intervento di Gabriella Baldini

Politica
Bisceglie lunedì 07 maggio 2018
di La Redazione
Gabriella Baldini
Gabriella Baldini © n.c.

Salta la lista del Partito democratico, ma i suoi vertici scelgono comunque di candidarsi alle prossime amministrative del 10 giugno. E' il caso della vicesegretaria del Pd di Bisceglie, Gabriella Baldini.

Ecco il testo del suo intervento con il quale motiva quello che può essere definito un caso politico:

«Cari amici, per mancanza di condivisione unitaria di programmi è impossibile procedere alla presentazione della lista elettorale del Partito Democratico.

Nonostante ciò voglio esserci. Come vicesegretario del PD del Circolo di Bisceglie, mi candido al CONSIGLIO COMUNALE, rifacendomi ai valori ed ai programmi del centrosinistra ed al cattolicesimo democratico.

E' in questi momenti che dobbiamo dare valore e credibilità alle parole dette ed ai nostri progetti, dando fiducia a tutti coloro che l'hanno persa e che sono delusi dalla politica. Ritengo di offrire con impegno, le mie conoscenze e competenze umane e professionali nella lista civica di democratici, "Adriade per Bisceglie", per concretizzare le mie idee che ho sempre manifestato. Mi candido a sostegno di Franco Napoletano sindaco, un politico ed amministratore di esperienza di centrosinistra che è espressione di legalità onestà e competenza.

Il compito di chi amministra è quello di operare per il bene della comunità dopo aver ascoltato e di aprirsi al dialogo, per consentire ad ogni persona di essere partecipe della vita politica, perché è solo così che si può concretizzare la democrazia. Poiché, riprendendo il pensiero di Aldo Moro, “la persona è prima di tutto”.

Voglio dare il mio contributo per continuare a far crescere la città di Bisceglie, non inseguendo fantasie impossibili e personalismi anche imbarazzanti, ma progettualità concrete. Voglio essere garante della voce di tutte le persone che vivono un disagio. Non aprirò sedi estemporanee, ma sarò sempre disponibile e presente al confronto quotidiano, con tutto il mio impegno, il mio cuore e la mia passione, cercando di conquistare la fiducia anche di chi non mi conosce. Il mio è "un grande patto per Bisceglie"».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Giacomo Pedone ha scritto il 07 maggio 2018 alle 17:18 :

    Napoletano politico di centrosinistra? Ma se è sempre stato un nostalgico del Partito Comunista, di estrema sinistra anche quando ormai non esiste più tale partito, anzi lui aderì a Rifondazione Comunista!!! Ma mi faccia il piacere... Rispondi a Giacomo Pedone