Il caso

​Concorso per due posti al Comune, Napoletano chiede il rinvio a dopo le elezioni

Le prove scritte erano state fissate per il 23 e 24 aprile, ad una quindicina di giorni dal voto

Politica
Bisceglie sabato 14 aprile 2018
di La Redazione
Franco Napoletano
Franco Napoletano © BisceglieLive.it

Il Presidente del Consiglio comunale di Bisceglie, Franco Napoletano, con una pec ha chiesto ufficialmente «l'opportuno differimento a dopo le elezioni amministrative del concorso pubblico di n. 2 posti di istruttore contabile».

«Il bando per il concorso pubblico di istruttore amministrativo - spiega Napoletano - risale ad oltre 4 anni fa. La commissione esaminatrice ha deciso di espletare detto concorso, per le prove scritte, il 23 e 24 aprile, in piena campagna elettorale, cosa mai accaduta nella storia amministrativa di Bisceglie!».

«Inoltre - insiste il Presidente del Consiglio comunale -, la comunicazione ai concorrenti è stata inviata subito dopo le festività pasquali, concedendo un tempo che appare esiguo agli interessati per prepararsi al concorso. Credo che sia opportuno differire il concorso stesso a dopo le elezioni amministrative, per garantire trasparenza e regolarità, sia nei confronti dei concorrenti che della cittadinanza. Dopo avere atteso oltre 4 anni, nessun problema o danno deriverebbe al Comune da un breve differimento del concorso di che trattasi a dopo il 10/24 giugno prossimo».

«Per questo motivo - conclude - ho chiesto alla commissione esaminatrice, a mezzo pec, inviando tale richiesta per conoscenza anche al Prefetto, al Vice Sindaco ed al Procuratore della Repubblica. Mi auguro che prevalga il buon senso.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • donato lamuscatella ha scritto il 14 aprile 2018 alle 18:17 :

    penso che come al solito quei due posti siano già stati assegnati, quindi questa manfrina del rinvio a cosa serve per dimostrare di essere puliti, ma per favore!!!! Rispondi a donato lamuscatella