Bisceglie - martedì 10 gennaio 2017 Cronaca

Emergenza meteo

Il Sindaco: «In azione mezzi straordinari di soccorso. In serata si deciderà sull'apertura delle scuole»

Le parole di Francesco Spina che continua a monitorare costantemente l'evolversi della situazione

In azione a Bisceglie i mezzi spargisale © n.c.
di La Redazione

Da stamane gli operatori coordinati dal Comune di Bisceglie sono al lavoro, pronti con il sale, autobotte e pala per assicurare la viabilità.

«È stata opportuna anche per oggi - si legge nella nota diffusa da Palazzo di città - la chiusura delle scuole. Si monitora la situazione per domani».

«I mezzi di soccorso stradale straordinario (spazzaneve, spargisale, etc.) - afferma il Sindaco di Bisceglie Francesco Spina - percorreranno le arterie stradali secondo gli indirizzi del piano di protezione civile approvato dal Comune di Bisceglie. Si attribuisce priorità, quindi, alle strade e agli uffici dove si svolgono servizi pubblici (ospedale, poste, Comune, etc.). Per quanto riguarda l'eventuale chiusura delle scuole di domani scioglierò la riserva nel tardo pomeriggio, dopo aver verificato gli esiti della precipitazione nevosa in corso».

«Eventuali esigenze particolari - aggiunge il Sindaco - possono essere segnalate presso il Comando della Polizia Municipale.  Si ribadiscono le raccomandazioni in presenza di nevicate e gelate: procurarsi l'attrezzatura necessaria contro neve e gelo, sia per la tutela della persona (vestiario adeguato, scarponi da neve), avere cura di attrezzare adeguatamente la propria auto, montando pneumatici da neve o portando a bordo catene da neve, preferibilmente a montaggio rapido, controllare che ci sia il liquido antigelo nell'acqua del radiatore, verificare lo stato della batteria e l'efficienza delle spazzole dei tergicristalli, tenere in auto i cavi per l'accensione forzata, pinze, torcia e guanti da lavoro; non utilizzare mezzi di trasporto a due ruote e, se si è costretti a prendere l'auto, liberare interamente l'auto dalla neve; tenere accese le luci per essere più visibili sulla strada; mantenere una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate e prediligere l'uso del freno motore; aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede; in salita procedere senza mai arrestarsi, perché una volta fermi è difficile ripartire; prestare attenzione alla formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi, guidando con particolare prudenza».

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo