L'evento

Al Teatro Don Sturzo omaggio a Enzo Jannacci

Concerto-spettacolo con protagonista Egidia Bruno, accompagnata al pianoforte da Alessandro Nidi

Attualità
Bisceglie lunedì 20 marzo 2017
di La Redazione
Egidia Bruno © n.c.

Penultimo appuntamento con la quarta edizione di Scena 84, la rassegna di Teatro, Musica e Danza del Teatro Don Luigi Sturzo di Bisceglie diretto da Tonio Logoluso.

Domenica 26 Marzo, alle ore 18: “Omaggio a Enzo Jannacci”, concerto-spettacolo che vede protagonista Egidia Bruno, accompagnata al pianoforte da Alessandro Nidi.

Egidia Bruno rende omaggio a Enzo Jannacci con uno spettacolo di parole e musica, nel quale monologhi di attualità e vita quotidiana si intrecciano con le canzoni del grande artista milanese di origini biscegliesi, arrangiate al pianoforte dal maestro Alessandro Nidi.

I temi trattati sono molteplici: flash di vita quotidiana in cui ogni individuo può riconoscersi attraverso il fil rouge delle canzoni del grande Jannacci.

Dodici brani, tra noti e meno noti, che ripercorrono la carriera dell'artista dagli anni '60 in poi, passando dalla surreale “Il cane con i capelli” o dalla sociale “La mia gente”, per arrivare all’ironica “Passaggio a livello” e alla storica “Vengo anch’io, no tu no”. Lo spettacolo vuol essere un gesto di gratitudine nei confronti di un maestro generoso, un tributo allo sguardo artistico di uno dei più grandi cantautori italiani.

Egidia Bruno ha conosciuto Jannacci nel 2002, e dopo aver lavorato nella sua commedia “Le storie del Mago”, ha avuto l’onore di essere da lui diretta nel monologo “La Mascula”, tratto dall’omonimo racconto vincitore del Premio Troisi, spettacolo che gira l’Italia da circa dieci anni.

“Va da sé che aver conosciuto uno come Enzo Jannacci non è stato solamente avere a che fare con un grande artista, ma ha segnato l’incontro con un maestro e una persona di grande spessore.” Con questo presupposto Egidia Bruno ha voluto onorarne la memoria, per la prima volta nella sua amata Puglia, non solo per la grandezza e unicità d'artista, ma anche per il privilegio di essere stata sua allieva e per quello che ha voluto generosamente trasmetterle.

I biglietti sono in vendita fino a sabato sera presso Vesparossa Store in Via Petronelli 15 a Bisceglie, da domenica pomeriggio presso il botteghino del teatro, via Pozzo Marrone 86, adiacente alla scuola media Battisti-Ferraris. Per informazioni e prenotazioni: 345 6394314.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette