Il fatto

Il nigeriano-eroe accolto a Palazzo di città. Per lui un lavoro da bagnino

Le parole del Sindaco Francesco Spina che lo ha voluto incontrare personalmente

Cronaca
Bisceglie sabato 16 gennaio 2016
di La Redazione
Il nigeriano-eroe accolto a Palazzo di città
Il nigeriano-eroe accolto a Palazzo di città © n.c.

«Ho salutato con affetto, a nome di tutta la città di Bisceglie, insieme al vice Prefetto della Bat, dottoressa Nicoletti, il ragazzo 25enne nigeriano diventato col suo gesto coraggioso un eroe della legalità».

Ha raccontato così, il Sindaco Francesco Spina, l'incontro a Palazzo di città con il giovane nigeriano che a rischio della propria vita ha sventato una rapina ad un supermercato biscegliese. 

«Il rispetto delle norme e della convivenza civile - ha aggiunto il Sindaco - non sono dati legati allo status formale ma al senso etico, all'educazione, alla cultura che non possono essere contraddistinti dal colore della pelle. Ringrazio anche le forze dell'ordine, in particolare i Carabinieri presenti con il Comandante della Tenenza, Capitano Riccardi, all'incontro di ieri pomeriggio, che col loro duro lavoro e spirito di servizio contribuiscono a mantenere sicura la nostra città».

«Ringrazio infine l'associazione Baywatch - conclude il Sindaco - che ha mostrato la disponibilità ad accogliere il ragazzo nella squadra dei bagnini che proteggono nel periodo estivo i bagnanti delle nostre splendide spiagge pubbliche».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette