Avevano colpito in Contrada Sant'Andrea

Rubano 300 chili di uva, ma vengono sorpresi e arrestati

In manette due biscegliesi avvistati dalle Guardie campestri e bloccati dai carabinieri

Cronaca
Bisceglie sabato 15 settembre 2012
di La Redazione
Uva pugliese
Uva pugliese © n.c.

I Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato due biscegliesi, un 25enne ed un 47enne, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

I militari, a seguito di una segnalazione da parte del locale Consorzio Guardie Campestri, sono prontamente intervenuti arrestando i due che, poco prima, in Contrada S. Andrea avevano tagliato con due forbici da pota 300 chilogrammi di uva.

Dopo averla tagliata, i due l'avevano anche caricata su una autovettura e riposta all’interno di apposite cassette in plastica. L’auto, le forbici ed i contenitori sono stati sequestrati, la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario mentre il 25enne ed il 47enne, su disposizioni della Procura della Repubblica di Trani, sono stati condotti presso la locale casa circondariale.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette